127

Gli Incontri di Galeno

Lucia d’Alba

Lucia d’Alba

La dott.ssa Lucia d’Alba, dirigente gastroenterologo ed endoscopista, da 18 anni ricopre la carica di responsabile dell’ambulatorio di fisiopatologia digestiva della UOC di gastroenterologia ed endoscopia digestiva presso l’azienda ospedaliera San Giovanni Addolorata di Roma e di componente della commissione disturbi funzionali dell’AIGO, associazione italiana gastroenterologi e endoscopisti digestivi ospedalieri.

Sin dalla laurea ha svolto ricerche concernenti lo studio della fisiologia clinica e farmacologica della funzione neuromuscolare dell’apparato digerente, dei disordini funzionali gastrointestinali e dei disordini gastrointestinali nei pazienti affetti da malattie neurologiche. La specifica competenza della dott.ssa Lucia d’Alba nella diagnosi e nel trattamento di tali disturbi è di alta specializzazione e, pertanto, la rendono riferimento per attività di consulenza e collaborazione oltre che di colleghi gastroenterologi, anche di altri specialisti a Roma come nell’ambito del territorio regionale e nazionale.

La dott.ssa Lucia d’Alba sarà una delle relatrici dell’appuntamento per Gli Incontri di Galeno che si terrà il 7 giugno presso la nostra sede e intitolato Malattia da reflusso gastroesofageo: vince l’approccio interdisciplinare. Tra gli altri relatori, il dott. Fabrizio Ficuccilli, il dott. Massimo Fioranelli, il dott. Maurizio Giovanni Vigili, il dott. Graziano Pernazza e la dott.ssa Laura Tessieri.

Per partecipare all’evento, basta compilare il form presente nella sezione del sito dedicata a Gli Incontri di Galeno!

Questo sito utilizza cookie tecnici, analitici e di profilazione anche di terze parti, per migliorare e personalizzare la navigazione, i contenuti ed i messaggi pubblicitari dell'utente e fornire le funzioni dei social media. Se vuoi leggere l'informativa completa sui cookie o disabilitarli clicca QUI leggi la nostra informativa sull'uso dei cookies. Cliccando sul pulsante ACCETTO I COOKIE o proseguendo la navigazione presti il consenso all'utilizzo dei cookie